chi sono

ottobre 10, 2014   // 2 Commenti

profilo_Sanzo_ottobre14Online sono conosciuta come Panzallaria ma all’anagrafe sono Francesca Sanzo.

Questo blog è nato nel 2005 e ha testimoniato

  • una dieta fallita
  • la nascita di una creatura (Frollina)
  • la scrittura di uno spettacolo teatrale tratto da queste pagine
  • una vita professionale che si è evoluta
  • tanti progetti online per passione
  • qualche discussione molto accesa
  • una muta importante durante l’anno 2013/2014

Oggi sono libero professionista e di mestiere faccio la consulente digitale che è un modo un po’ tronfio e generalista per dire che mi occupo di contenuti per blog, siti e social network e progetto strategie di comunicazione ma – soprattutto – di narrazione. (vedi francescasanzo.net)

Nel tempo libero faccio cittadinanza attiva nel team GGD Bologna (siamo le “ragazze smanettone”) e mi interessa molto la comunicazione di genere e in particolare il contrasto agli stereotipi. (vedi www.zerostereotipi.it)

Mi occupo di formazione al digitale per professionisti, aziende ma anche per genitori, insegnanti e adolescenti. Questa parte, sull’educazione digitale, è quella che forse mi piace di più. (vedi anche tesserelarete.it)

Nel 2013 ho fatto la muta: dopo 10 anni a sperimentare la vita da persona obesa, ho deciso di dimagrire e ho perso 42 chili in un percorso che ho raccontato anche qui e sul mio profilo Facebook. La muta è stata totale e ha riguardato prima di tutto la testa e poi la ciccia.

Mi piace scrivere e questo blog è un po’ la mia casa.

Il blog francescasanzo.net è invece il mio ufficio: lì potrete scoprire cosa faccio, i miei corsi, il mio punto di vista sullo storytelling digitale e sulla comunicazione online.

Scrivo anche favole, quando riesco. Le leggete su fabularia.com

FAQ

Hai aperto il tuo blog quando sei diventata mamma?

No, è nato prima il blog e poi la bambina. Il mio blog non è un mommyblog: parlo di tutto quello che mi interessa e per lo più cerco di raccontare la mia storia.

Il blog si chiama Panzallaria perché eri grassa?

Vi sembrerà strano, ma no, il blog si chiama “Panzallaria” perché credo che ogni tanto sia importante prendere la vita “a panzallaria”, ovvero concedersi un attimo di tregua per riderne e rilassarsi un po’, senza prendersi troppo sul serio. La parola “panzallaria” è un tributo a un’amica con cui ho vissuto (pericolosamente) un anno a Milano. Lei è siciliana per intero, io lo sono per metà.

 

2 COMMENTS

  1. per ARIANNA, 2 gennaio 2015

    salve, io sono invece un’obesa e nn riesco a dimagrire.Parto sempre con i buoi propositi ma vengono abbandonati molto velocemente..nn ho la forza di volonta’ x andare avanti.. ti ammiro..sei una grande…arianna

    Rispondi
    • per Panzallaria, 2 gennaio 2015

      ciao Arianna, a volte bisogna solo aspettare che arrivi il momento giusto: non ti colpevolizzare, davvero. Ci sono passata anche io per anni (e se vai indietro su questo blog, troverai un sacco di diete finite in nulla di fatto). Inizia con il volerti tanto tanto bene (davvero) e con il chiederti, prima di tutto, cosa ti ha portato a non sentirti più bene nel tuo corpo. Cominciare a relazionarti con la tua anima nera è il primo passo. Un grande in bocca al lupo e scrivimi pure se ti va!

      Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 agosto 1980

25 aprile

32 chili

32 chili in meno

40 anni

40 chili

Abruzzo

acqua

adolescenti

adulti

agenda digitale bo

agenda digitale bologna

agendadigitalebo

Alessandra Frabetti

allergie

amici

amicizia

amore

aneddoti

Anita Giovannini

anniversario

anno scolastico

antonio tabucchi

Aperti comunque

Arena del Sole

Art Hotel Orologio

ArtandSegafredo

artcity

artcitywhitenight

arte

arte e bambini

Arte Fiera

artefiera

articolo_stampa

artigianato

artisti

audiopost

Austria

auto

aziende

babbo natale

babbo natale spiegato ai bambini

bambini

bambini in vacanza

benessere

Berluscolo

Berlusconi

Best Western

bicicletta

blog

blogaction

blogfest

blogging

Bologna

Bolognawater

Bolognawaterdesign

Bologna_con_bambini

caccia

calzino_spaiato

cambiamenti

cambiamento

campeggio

camper

camperisti

canzoni

Carracci

cartine stradali

Casa Morandi

cazzeggio

cene_cibo

Cersaie 2013

chefuturo

cibo

ciccioni

cinghiale

cinghiali

citazioni

cittadinanza

cittadinanza attiva

cittàxbimbi

Coderdojo

colli

compleanni

compleanno

compleanno del blog

comunicazione

comunicazione online

concita de gregorio

condanna

condivido in Rete

condominio

Condominio Bandiera

consumismo

contest

contro la violenza sulle donne

correre

corsa

cose belle

cose da vedere

creatività

crisi

Croazia

cronaca

croniche digitali

cultura

cultura digitale

cyberbullismo

danilo masotti

date_teatro

decisioni

decreto gelmini

degrado

democrazia

denti

dicerie

dicono_di_me

dieta

dietologa

digitale

dimagrire

dimagrire 28 chili

dimagrire molti chili

discriminazione

donna rettile

donnaéweb

donne

donne_lavoro

ebook

Einaudi

elezioni 2013

emilia

era dell'acquario

estate

Eventi

facciamoci avanti

Face Creative Link

facebook

famiglia

famiglie arcobaleno

fantastorie

favole

favole_bonsai

favole_politiche

feministcamp

festa della rete

figli

figli e asilo

figli e cibo

figli e giochi

figli e influenza

figli e nanna

figli e nido

figli e nonni

figurine

fitness

Forte dei Marmi

foto

fotoromanzo

Francesca Nanni

francesca sanzo

frollina

frollinese-italiano

frollinesque

fughino

generazioni internet

genitori

Genus Bononiae

GGD Bologna

Gianni Celati

giardinetti

giardino

ginopinorino

gioielli in legno

giorgia vezzoli

Giorgio Morandi

giorni tristi

girl_geek_dinner

gloria bevilacqua

Golden Age

gossip

graffiti

grasso

gravidanza

Graz

guest post

guida

hosting

il mondo spiegato a frollina

il nostro primo camper

il_fatto

imparare ad andare in bici senza rotelle

in bicicletta

in radio

indicazioni stradali

inserimento

instagram

internet

interviste

invasioni digitali

invasionidigitali

invettive

io-emigro

ipocondria

Isa Grassano

ispirazione

Italia

La rivincita del calzino spaiato

lavorare_da_casa

Lavoro

legno

letizia atti

letteratura

lettere aperte

letterina_a_babbo_natale

lettori di blog

letture

Libera

libri

libro

Lido di Casalecchio

liquida.it

livetag

Loredana Lipperini

lorella zanardo

Lubiana

Lucio Dalla

lucio_dalla

macchina

made in Italy

maestri

mafalda

mafia

malmostblue

mambo

mamma

mamme

mamme blogger

manifatture

mantenimento

Marche

Maria Perosino

marketing

mast

matrimoni

matrimonio

mercatini

mercatino_di_panz

Milano

mio suocero

mistificazione

Molinella

mommyblogging

mondo_spiegato_a_frollina

Montombraro

mostre

musei

Museo del Patrimonio Industriale

muta

narrarsi online

narrazione

Natale

Natale a Bologna

Navigare Sicuri

navigatore satellitare

neve

news

non arrendiamoci

non ditelo ai grandi

nonditeloaigrandi

nonno

non_marito

NPDonne

nuoto

Nuova scena

obesità

obiettivi professionali

oggetti

ombelico

orribilia

ospedale

ossiuri

ottimismo

Palazzo Fava

palestra

pannolini

panzallaria

Paolo Nori

papillon legno

parco 11 settembre

parco Nicholas Green

parental control

partecipazione

parto

patrimonio culturale

pedagogia

pediatra

pensieri

personal storytelling

persone

Piazza Maggiore

pic nic

Pietrasanta

Pimpa

piste ciclabili

plein air

podcast

poesia

politica

prendersi cura di se'

presentazioni

prima elementare

primavera

professionista

professionisti

pubblicità_svilente

punto nero

quaderni

quartiere Saragozza

racconti

ragazza con l'orecchino di perla

rappresentanti di classe

rassegna stampa

rassegna_stampa

reading

recensioni

regali

resistenza

ricordi

riflessioni

Rimini

risultati

rivoluzione

Roma

romanticismo

roulotte

rovescio

running

San Giorgio in Poggiale

san luca

San Possidonio

santa claus

Sauris

sbobinature

scelte sostenibili

sciopero_blogger

scritte

scrittura

scuola

scuola di scrittura emiliana

scuola elementare

scuole

scuole elementari

Segafredo

segnalazioni

serie_tv

server

settimana del libro e della cultura per ragazzi

shopping

Silvio Berlusconi

Simone Frabboni

smartwomen

social media

social network

solidarietà

sondaggione

sostenibilità

spettacolo

sport

Stadio

start up

stazione di Bologna

stile di vita

stile di vita consapevole

storie

storie del quartiere

storytelling

strage

strategia

sul web

surreale

tagbocamp

talenti

tdays

teatro

tentazioni

terremoto

terremoto_abruzzo

tesi

tino

topino dei denti

Trieste

tumblr

turismo

turismo in camper

twitter

ufficio in casa

università

uomini

uomo denim

usato_bambini

vacanze

vacanze free lance

vacanze_2010

vanna vinci

vecchiette

Vermeer

vermi

Viaggi

viaggi in camper

Vienna

vita

vita da camper

vita in camper

water

web

writers

wunderplaz

Zocca

zona grigia