roulotte

Cose belle in Emilia, alla faccia della terra che trema

Io mi sono commossa.

Un grazie speciale a Lia e Gianni anche da parte mia. Con il cuore.

Grazie a quanti mi hanno scritto per segnalare roulotte e camper disponibili – in cambio di niente. Grazie a queste segnalazioni, si sono creati (oltre a questo) altri 2 contatti tra persone che hanno prestato roulotte e camper e persone che vivono in zone terremotate, con problemi seri in maniera differente.

L’Emilia sta attraversando un momento molto difficile e chi – come la sottoscritta – la ama molto, intravede in questi grandi gesti di solidarietà tra persone, una speranza. E non solo per l’Emilia.

Vi lascio con le parole di Maura.

Sembra la foto di una bella vacanza fuori porta?
Ringraziamo davvero tutti.
Chi ha usato le proprie conoscenze per diffondere la voce e sopratutto Lia e Gianni che senza conoscerci ci hanno affidato una cosa loro. Noi per un poco soggiorniamo qui. Meglio che in una casa che trema soprattutto se hai una piccola come quella della foto.
E ringraziamo dal midollo perché non e’ da tutti, penso che gesti come questo inneschino la vera possibilità’ di ragionare dell’altro in modo diverso.
Ancora un abbraccio e un ringraziamento.
Maura, Luca e Amaranta

4 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] persone che hanno messo a disposizione camper/roulotte in prestito temporaneo per sfollati. Maura ha trovato un camper  e nel frattempo mi hanno contattata altri sfollati da molte località dell’epicentro e […]

  2. […] stessi giorni Francesca Sanzo e Stefano Castelli hanno usato la rete per dare informazioni utili e cercare aiuto sia per le […]

Lascia un Commento

Want to join the discussion
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>